La disinformazione è la più stupida forma di ignoranza

NEWS

Ecobonus per il condominio

Detrazioni fino al 75% delle spese sostenute all'interno dei condomini. Ecco la grande novita' della Legge di Bilancio 2017

   La possibilità di ridurre drasticamente il fabbisogno di energia nelle realtà condominiali è ancora oggi spesso ignorata o ritenuta non conveniente, e dunque deliberatamente evitata.

   A questa situazione non contribuisce in modo positivo la precarietà temporale degli incentivi a favore dei codomini i quali, notoriamente molto lenti nella fase decisionale e di delibera in sede assembleare, concludono quasi sempre col rimandare i lavori nel migliore dei casi.

   Un primo passo importante per una vasta diffusione della riqualificazione energetica profonda degli edifici arriva con l’approvazione della Legge di Bilancio 2017 (ex Legge Finanziaria) approvata e pubblicata sulla GU n.297 del 21-12-2016 - Suppl. Ordinario n. 57.

   Nella LEGGE 11 dicembre 2016, n. 232 (vigente al: 1-1-2017), tra le varie proroghe e conferme vi è quella che è possibile identificare come la vera grande novità per il condominio. Il nuovo ecobonus per la riqualificazione profonda dei condomini intende stimolare un cambiamento di approccio nel modo di affrontare gli interventi di manutenzione degli edifici, che oggi sono quasi sempre realizzati con scarsa attenzione per il miglioramento della loro qualità energetica.

   Il provvedimento è configurato come una modifica del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n. 90.

   Sono previste detrazioni che a partire dal 65% si spingono fino al 75% così come specificato nello stralcio di legge che riportiamo fedelmente:

   Art. 1 c. 2.

……

3) dopo il comma 2-ter sono inseriti i seguenti:

«2-quater. Per le spese sostenute dal 1º gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali, che interessino l'involucro dell'edificio con un'incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell'edificio medesimo, la detrazione di cui al comma 1 spetta nella misura del 70 per cento. La medesima detrazione spetta, nella misura del 75 per cento, per le spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica relativi alle parti comuni di edifici condominiali finalizzati a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva e che conseguano almeno la qualita' media di cui al decreto del Ministro dello sviluppo economico 26 giugno 2015, pubblicato nel supplemento ordinario n. 39 alla Gazzetta Ufficiale n. 162 del 15 luglio 2015. Le detrazioni di cui al presente articolo sono calcolate su un ammontare complessivo delle spese non superiore a euro 40.000 moltiplicato per il numero delle unita' immobiliari che compongono l'edificio.

2-quinquies. La sussistenza delle condizioni di cui al primo e al secondo periodo del comma 2-quater e' asseverata da professionisti abilitati mediante l'attestazione della prestazione energetica degli edifici di cui al citato decreto del Ministro dello sviluppo economico 26 giugno 2015. L'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) effettua controlli, anche a campione, su tali dichiarazioni. La mancata veridicita' dell'attestazione comporta la decadenza dal beneficio, ferma restando la responsabilita' del professionista ai sensi delle disposizioni vigenti.

Pur nella consapevolezza che molto ancora dovrà essere fatto per migliorare l'efficacia dei nuovi incentivi, sembra questa la giusta attenzione di cui il parco edilizio esistente necessita.

News

...leggi TUTTE LE NEWS.

ENEA - nuove pratiche all'orizzonte
Tutti gli interventi di ristrutturazione andranno obbligatoriamente comunicati all'ENEA anche se non si richiede alcun tipo di incentivo fiscale.
25-07-2018 12:38
IVA su interventi di risparmio energetico e ristrutturazione edilizia
Quale regime IVA applicare a queste tipologie di intervento? 10% o 22%? Cerchiamo di fare un po' di chiarezza!
26-01-2018 16:22
FOTOVOLTAICO: A tutti i proprietari di impianti.
Se si vogliono mantenere attivi gli incentivi di CONTO ENERGIA e tutte le convenzioni correlate al proprio impianto, saranno obbligatorie le nuove verifiche delle protezioni di interfaccia (DDI).
15-01-2018 11:19
Rinnovate le detrazioni fiscali del 65%... ma con qualche modifica
La Legge di Bilancio 2018 aggiunge l'agevolazione per l'installazione ddei micro-cogeneratori ma riduce quella di infissi e caldaie a condenzazione
03-01-2018 16:33
Nuove sanzioni sugli impianti termici
Responsabili impianti e manutentori nel mirino regionale: Consegna dei dati da parte degli amministratori, Libretti impianti, Rapporti di Efficienza Energetica le attività interessate.
15-11-2017 09:10
RINNOVABILI: come stanno andando le rinnovabili italiane?
Nel 2016 si conferma in crescita il solo fotovoltaico mentre diminuiscono le nuove installazioni eoliche e idroelettriche
24-02-2017 15:03
Ecobonus per il condominio
Detrazioni fino al 75% delle spese sostenute all'interno dei condomini. Ecco la grande novita' della Legge di Bilancio 2017
02-01-2017 18:45
Prorogate le detrazioni fiscali a tutto il 2017
Riqualificazione energetica: si possono continuare a detrarre tutte le spese sostenute nel 2017.
02-01-2017 16:21
Valvole termostatiche: ecco la proroga!
Ufficialmente posticipata l'installazione obbligatoria in scadenza il 31 dicembre 2016. Si va a Giugno 2017.
02-01-2017 13:18
Ecobonus del 65%: tutte le NOVITA' del 2016
L'Agenzia delle entrate ha pubblicato la guida - aggiornata a marzo 2016 - alla detrazione fiscale del 65% per le riqualificazioni energetiche degli edifici.
27-04-2016 18:53